CorrAdriatico - Tutti i bianconeri che torneranno ad Ascoli

di Redazione TuttoAscoliCalcio
Fonte: Corriere Adriatico
Vedi letture
Foto

Diversi i giocatori di proprietà che hanno militato altrove e che rientrano all'Ascoli. Partiamo dal difensore Ivan De Santis, 27 anni, ceduto in prestito a gennaio all'Entella: al momento del passaggio era stato stipulato un accordo che qualora il club ligure fosse stato promosso in serie B avrebbe avuto l'obbligo del riscatto che si aggira intorno alla cifra di 200mila euro, destinate così alle casse bianconere. Restiamo in difesa con il terzino Matteo Perri, 21 anni, e il centrale Ismaila Diop, 19, entrambi di rientro dalla Paganese, ma anche con il portiere Vincenzo Venditti, 22 anni, alla Juve Stabia insieme a Fabio Castellano, 21, mentre Andrea Fulignati, 24 anni, a gennaio è stato girato alla Spal dopo essere stato acquistato dall'Empoli: è proprio quest'ultimo l'unico dei tre portieri destinato a restare per essere il vice di Lanni. Rientreranno alla base anche gli attaccanti Claudio Santini, 27 anni, dall'Alessandria, Gianmarco De Feo, 25, dalla Lucchese, Gianluca Carpani, 26, dal Rieti, Tomasz Kupisz, 29, dal Livorno, e Samuele Parlati, 22, dal Bisceglie. Ci sono inoltre l'attaccante Edoardo Tassi, 21, che ha iniziato la stagione nella Reggina prima che un infortunio al ginocchio lo mettesse ko, e Mhando Carte Said, 21, che era al Cuneo in Serie C insieme al centrocampista Simone Paolini, 21, ed era stato acquistato a gennaio dal Chiasso. Tutti i rientri hanno un altro anno di contratto, fatta eccezione per Fulignati e Said che andranno a scadenza a giugno 2021.