CorrAdriatico - Il comunicato dei tifosi: "Resteremo in silenzio, un silenzio assordante"

di Redazione TuttoAscoliCalcio
Fonte: Corriere Adriatico
articolo letto 152 volte
Foto

Dopo aver deciso di disertare la trasferta di Lecce, in segno di protesta e allo stesso tempo per una sollecitazione d'aiuto rivolta alla società e al Comune, sabato i tifosi resteranno in silenzio, pur entrando in curva. Alla decisione hanno aderito tutti i gruppi della curva sud che poi hanno sottoscritto il seguente comunicato: «Facendo seguito alla protesta iniziata dopo la trasferta di Palermo, gli Ultras 1898, in accordo con Shanghai, Ultras 1898, Stra Kaos Ascoli, Avanguardia, bianconera, Boys 1994, Li Callare, A Modo Nostro, 0736, Club Monte Urano, Avamposto Cupra Marittima, Veterani 74, Porto San Giorgio bianconera, Piazza Diaz, Regio v Picenum, Lapedona bianconera, Piceni e Guerrieri Piceni, comunicano che nella partita con la Salernitana non verranno introdotti i tanto condannati e pericolosi strumenti del tifo (fumogeni, tamburi, ecc) per i quali il gruppo ha pagato con 24 anni di Daspo. Colorare la curva sud prosegue il comunicato degli Ultras e sostenere l'Ascoli Calcio per noi è motivo di vanto e di orgoglio e non di vergogna come vogliono far credere. Non mancherà la nostra presenza in curva sud, ma a malincuore per tutta la partita rimarremo in silenzio...ma sarà un silenzio assordante». Il comunicato si conclude con la frase: «il nostro modo di essere non contempla queste ridicole restrizioni».


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy