CorrAdriatico - Senza Ardemagni l'Ascoli soffre in attacco

di Redazione TuttoAscoliCalcio
Fonte: Corriere Adriatico
Vedi letture
Foto

È turno di riposo per i bianconeri, ma la Serie B non si ferma e affronta le sue curve. Se la 23ª giornata di campionato elegge i suoi leader, emerge ancora una volta di più come il funzionamento a pieno regime in rosa di un vero bomber faccia la differenza. In casa ascolana la vetta dei capocannonieri vede al momento un duello tra il difensore Riccardo Brosco e l’attaccante Matteo Ardemagni con 4 gol segnati. Nelle ultime quattro uscite la mancanza di Ardegol è stata pesante: si registrano solo tre reti siglate dai suoi compagni, tutte nei novanta minuti della gara al Del Duca contro il Crotone. Si legge invece zero nella casella dei gol segnati nei match contro Palermo (3-0 per i rosanero), a Cosenza (0-0) e in casa contro il Perugia (0-3). Il centravanti dell’Ascoli è costretto allo stop a causa di un infortunio patito lo scorso 21 dicembre nella gara contro il Brescia. Per rivederlo lottare di nuovo sul terreno verde, si dovrà ancora aspettare un po’ di tempo. «Conto sul suo recupero a cavallo delle partite contro Carpi e Foggia», ha dichiarato nei giorni scorsi il direttore sportivo Antonio Tesoro.


Altre notizie