GdS - Serie B: Dieci partite, tre dubbi mille emozioni

di Redazione TuttoAscoliCalcio
articolo letto 83 volte
Foto

Mancano 10 giornate alla fine della stagione regolare. Qualunque siano i verdetti, chiediamo al campionato una primavera di emozioni e sorrisi. Perché dopo l’ultima estate dei pasticci era iniziato un campionato divertente e sorprendente. Invece, in omaggio a un torneo tanto combattuto quanto complicato, restano aperti tre casi. A Palermo l’a.d. De Angeli sostiene che la scadenza del 18 marzo verrà rispettata per stipendi e contributi: ne prendiamo atto, come però andrebbe preso atto che la squadra di calcio della quinta città italiana per popolazione non si può appendere al filo sottile delle buone (fino a prova contraria) intenzioni. Finisca come finisca, ci vorrà tanto coraggio per dire «ho salvato il Palermo», chiunque sia a dirlo. Meglio guadagnarsi credibilità e rispetto della gente. Anche a Foggia pare siano stati trovati i soldi per finire la stagione: sperando che i botti arrivino in campo, non fuori (quarto grave episodio violento negli ultimi 12 anni, saranno mica troppi?). Lo Spezia aspetta un verdetto sul caso Okereke: ad aspettare in realtà è tutto il campionato, perché la classifica potrebbe esserne stravolta. Questo campionato, questi tifosi, meritano risposte: in fretta.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy