SEZIONI NOTIZIE

La rabbia di Cosmi dopo la sconfitta: "Chi voleva vedere il sangue lo ha avuto"

di Redazione TuttoAscoliCalcio
Fonte: Corriere Adriatico
Vedi letture
Foto

La Salernitana taglia il traguardo, il Venezia retrocede in serie C. È questo il verdetto del ritorno del playout della serie B: i campani fanno festa ai calci di rigore dopo l'1-0 firmato da Modolo al termine dei tempi regolamentari e con un uomo in meno per oltre un'ora di gara. Stavolta secondo il regolamento, poiché le due squadre avevano chiuso la regular season con il medesimo punteggio, il ritorno della finale avrebbe visto anche gli extra-time e gli undici metri in caso di parità di risultato. E al termine della doppia sfida tra ex bianconeri, Leonardo Menichini e Serse Cosmi, il tecnico dei lagunari sfoga la sua rabbia. «Chi voleva vedere il sangue lo ha avuto. Io non sono amareggiato, ho il vomito. A livello di dramma sportivo abbiamo accontentato tutti. Al primo che mi rimprovera questa retrocessione sputo in faccia. Voglio che qualcuno mi dica perché sono stati giocati questi playout. Quello che che mi fa più male è vedere dei bravi ragazzi piangere nello spogliatoio. Loro sono stati eroici a resettare tutto e a dare quello che hanno dato in queste due partite: hanno sorpreso anche me ha affermato Cosmi -. A quest'ora sarei dovuto essere già in spiaggia, ho fatto uno sforzo a rimanere. Poi ci sarà qualcuno che se la prenderà con alcuni di noi, con i gol che abbiamo sbagliato. Ma non meritavamo di giocare questi playout né di perderli. C'è troppa gente che non perde mai. E a me quelli che non perdono mai danno fastidio». 

Altre notizie
Domenica 31 maggio 2020
18:00 News CorrAdriatico - Sei giovani bianconeri passano in prima squadra 17:00 News CorrAdriatico - Abascal: "Non dovremo mai accontentarci, venderemo cara la pelle" 16:00 News CorrAdriatico - Abascal: "Conterà molto la preparazione. Vogliamo avere una mentalità vincente" 15:00 News CorrAdriatico - Abascal responsabile unico della prima squadra e del settore giovanile 14:00 News CorrAdriatico - Abascal: "Mi sento pronto, non mi ispiro a nessuno ho le mie idee"
PUBBLICITÀ
13:00 News GdS - La novità ora è Abascal 12:00 News Abascal: "Pretendo una squadra che non si accontenti mai" 11:00 Rassegna Stampa Tuttosport: "Gravina a muso duro" 10:03 Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Follia algoritmo"
Sabato 30 maggio 2020
18:00 News CorrAdriatico - Ascoli-Perugia sarà la sfida di Cosmi 17:00 News CorrAdriatico - Abascal rinnova per un anno e sarà riconfermato per due stagioni in caso di salvezza 16:00 News CorrAdriatico - Ascoli, regole ferree per la ripresa 15:00 News CorrAdriatico - Ascoli, ora si deve pensare ai contratti dei calciatori 14:29 News FOTO - Abascal: "Felice di cominciare questo nuovo percorso. Responsabilità, lavoro e determinazione" 14:28 Primo Piano Abascal: "Sento grande responsabilità. Adesso testa libera fino alla fine della stagione" 14:00 News CorrAdriatico - Caso Stellone giunto alla conclusione 13:00 News CorrAdriatico - Primo ostacolo superato ma l'ambiente bianconero resta disorientato 12:00 Rassegna Stampa CorrAdriatico - Gli azionisti ripianano le perdite per 3 milioni di euro 11:12 Primo Piano Abascal rinnova fino al 2022 11:00 Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Partiamo dalla Coppa"